Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: Nov 09 2022
  • Ora: All Day

Data

Nov 09 2022

Ora

All Day

9 Novembre

1863 – Sir Conrad Reeves. Nato a Bridgetown (Barbados), è il primo nero abilitato alla professione forense in Inghilterra. Uno dei suoi meriti più grandi è stata la capacità di ricercare il bene comune in mezzo ai complessi antagonismi tra le classi bianca, nera e mulatta esistenti nell’isola. (Toel Augustus Rogers)

1935 – Il sindacalista statunitense John L. Lewis fonda il sindacato Congress of Industrial Organizations (CIO).

1953 – La Cambogia ottiene l’indipendenza dalla Francia.

1970 – Guerra del Vietnam: la Corte suprema degli Stati Uniti rifiuta di ascoltare un caso che permetterebbe al Massachusetts di promulgare una sua legge che garantisce ai residenti di rifiutare il servizio militare in una guerra non dichiarata.

1987 – Il 4° Incontro tra Religiosi/e e Preti Neri di Rio de Janeiro si svolgerà in un clima di tensione. Proibito dall’arcivescovo, l’Incontro arriverà a fare notizia sulla grande stampa brasiliana. Perfino nelle facoltà di teologia si trovano affermazioni che, in fondo, classificano” l’altro”, lo riducono ai nostri schemi occidentali. Nessuno studia “il Bianco”, mentre si trova naturale studiare “il Negro”. (Ettore Frisotti)

1989 – Caduta del muro di Berlino. Il ministro della Propaganda della Ddr Günter Schabowski annuncia la prossima apertura dei posti di blocco a Berlino Est. Migliaia di cittadini passano da una parte all’altra della città senza subire controlli d’identità.

1995 – Ken Saro-Wiwa Il regime militare nigeriano fa impiccare il leader – noto personaggio della cultura e dello spettacolo – e altri otto esponenti del Mosop, il Movimento per la Sopravvivenza del Popolo Ogoni, che si oppone ( 4/1) alla devastazione ambientale provocata dagli impianti Shell e Chevron.

1998 – Viene ufficialmente abolita la pena di morte nel Regno Unito.

2008 – Miriam Makeba. Muore di infarto a Castel Volturno, a conclusione di un concerto “contro la camorra” (che due mesi prima aveva ucciso sei africani innocenti), la cantante sudafricana nata nel 1932 che aveva dato voce alla lotta contro l’apartheid e alla sete di libertà del continente africano. Era stata anche moglie di Stokely Carmichael, leader afroamericano delle Pantere Nere.

«Un nuovo giorno sorge sulla nostra terra / Respirare la vita per la creazione dell’uomo / Tesori di bellezza dati per tutto il sogno africano / che tocca l’anima di tutta la nostra patria, la nostra casa. / Non sai che la casa è dove giace il mio cuore?» (Miriam Makeba, Africa, Is Where my Heart Lies)